Salta al contenuto principale

Informazioni per una Qualità nelle Relazioni

user warning: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MariaDB server version for the right syntax to use near 'offset, tz.offset_dst AS offset_dst, tz.dst_region, tz.is_dst, e.event_start ...' at line 1 query: SELECT DISTINCT n.nid, n.uid, n.title, n.type, e.event_start, e.event_start AS event_start_orig, e.event_end, e.event_end AS event_end_orig, e.timezone, e.has_time, e.has_end_date, tz.offset AS offset, tz.offset_dst AS offset_dst, tz.dst_region, tz.is_dst, e.event_start - INTERVAL IF(tz.is_dst, tz.offset_dst, tz.offset) HOUR_SECOND AS event_start_utc, e.event_end - INTERVAL IF(tz.is_dst, tz.offset_dst, tz.offset) HOUR_SECOND AS event_end_utc, e.event_start - INTERVAL IF(tz.is_dst, tz.offset_dst, tz.offset) HOUR_SECOND + INTERVAL 0 SECOND AS event_start_user, e.event_end - INTERVAL IF(tz.is_dst, tz.offset_dst, tz.offset) HOUR_SECOND + INTERVAL 0 SECOND AS event_end_user, e.event_start - INTERVAL IF(tz.is_dst, tz.offset_dst, tz.offset) HOUR_SECOND + INTERVAL 7200 SECOND AS event_start_site, e.event_end - INTERVAL IF(tz.is_dst, tz.offset_dst, tz.offset) HOUR_SECOND + INTERVAL 7200 SECOND AS event_end_site, tz.name as timezone_name FROM node n INNER JOIN event e ON n.nid = e.nid INNER JOIN event_timezones tz ON tz.timezone = e.timezone INNER JOIN node_access na ON na.nid = n.nid WHERE (na.grant_view >= 1 AND ((na.gid = 0 AND na.realm = 'all') OR (na.gid = 1 AND na.realm = 'node_privacy_byrole_role') OR (na.gid = 0 AND na.realm = 'node_privacy_byrole_user'))) AND ( n.status = 1 AND ((e.event_start >= '2024-03-31 00:00:00' AND e.event_start <= '2024-05-01 23:59:59') OR (e.event_end >= '2024-03-31 00:00:00' AND e.event_end <= '2024-05-01 23:59:59') OR (e.event_start <= '2024-03-31 00:00:00' AND e.event_end >= '2024-05-01 23:59:59')) )GROUP BY n.nid HAVING (event_start >= '2024-04-01 00:00:00' AND event_start <= '2024-04-30 23:59:59') OR (event_end >= '2024-04-01 00:00:00' AND event_end <= '2024-04-30 23:59:59') OR (event_start <= '2024-04-01 00:00:00' AND event_end >= '2024-04-30 23:59:59') ORDER BY event_start ASC in /home/majorana/public_html/sites/all/modules/event/event_database.mysql.inc on line 104.
Posted in
relazioni sociali

Il presente progetto, attuato per la prima volta nell’anno scolastico 2002-2003, assume come punto di partenza l’idea che l’educazione consista nel rimuovere gli ostacoli per la realizzazione dell’individuo e favorirne lo sviluppo nell’ambito della complessa rete sociale (familiare, scolastica, amicale, ecc.) in cui egli è inserito.
La rete fornisce informazioni all’individuo sulle aspettative che il mondo esterno ha circa il suo ruolo / comportamento e nel contempo è in grado di ricevere informazioni che provengono dall’individuo stesso.
Questo interscambio può aiutare la persona, da intendersi come studente ma anche come operatore scolastico in genere, a capire se la propria interazione con il contesto è adeguata o necessita di cambiamenti.
Le finalità del progetto si legano dunque a quanto dichiarato in altre parti di questo stesso documento, poiché consistono nel:

  • promuovere la crescita umana, culturale e civile dello studente, contribuendo allo sviluppo armonico della personalità sia nella dimensione individuale sia in quella sociale
  • sviluppare la consapevolezza dell’interdipendenza delle persone, dei gruppi, dei sistemi e la capacità di autocontrollo nell’ambito dei ruoli (dove il riferimento ai gruppi e ai sistemi è un richiamo alle reti sociali, di cui la scuola è un esempio)

Gli obiettivi specifici relativi a ciascun gruppo classe partecipante sono:

  • identificare la rete esistente
  • raccogliere informazioni dalle più ampie reti di appartenenza di ciascun individuo
  • supportare le relazioni all’interno delle reti identificate
  • fornire all’Istituto informazioni per migliorare la qualità dell’offerta formativa

Per raggiungere gli obiettivi elencati si effettueranno le seguenti attività:

  • osservazione dei gruppi classe e contatti diretti anche con i singoli soggetti
  • attivazione di gruppi di discussione sulle dinamiche interne alla rete
  • somministrazione di questionari
  • elaborazione di resoconti e relazione di progetto
  • incontri con i Consigli di Classe coinvolti nel progetto per un ritorno del lavoro svolto

I destinatari previsti sono tre – quattro classi prime di qualsiasi indirizzo, selezionate sulla base dell’adesione volontariamente espressa da ciascun Consiglio di Classe.

Codice QR pagina corrente